Dieta e perdita di peso

Non ci sono prodotti corrispondenti alla selezione.

Perdere peso - cosa fa dimagrire davvero

Il 70% delle persone tra i 30 e i 50 anni pesa di più di quanto non dovrebbe. Basterebbe un semplice cambio di dieta per perdere i chili.

Un singolo ormone nel corpo è responsabile del fatto che tu sia magro o grasso. Quindi dimentica il conteggio delle calorie, FdH, le diete sbilanciate, la paura esagerata dei grassi e il temuto effetto yo-yo. Qui potrai scoprire cosa fa dimagrire davvero.

Il segreto di un fisico perfetto

"Posso fare quello che voglio, ma non riesco a dimagrire!". Non c'è da stupirsi che si senta sempre più spesso questa lamentela. Dopo tutto, le statistiche mostrano che oltre il 40% dei nostri connazionali è in sovrappeso. Tra i trentenni e i cinquantenni è ancora peggio. In questa fascia d'età, il 70% pesa più di quanto non dovrebbe.

Sovrappeso - ma perché?

Perché è così difficile per molti perdere peso? Il professor Jean-Paul Deslypere dell'Università di Gand ritiene che la dieta non sia la soluzione, ma una delle cause dell'obesità.

All'inizio sembra illogico, ma lascia che ti spieghiamo: per anni le persone in sovrappeso sono state convinte di mangiare troppo e quindi di essere grasse. Di conseguenza, l'FDH, cioè la dieta rigorosa, è stata propagata come un modo semplice per perdere peso.

Le persone grasse mangiano troppo poco del cibo giusto

Sarebbe stato corretto raccomandare una dieta sana senza restrizioni caloriche con un sufficiente apporto di vitamine, minerali e proteine.

Se si segue una dieta malsana ricca di grassi e carboidrati, mangiando semplicemente la metà delle porzioni, ne risulterà una carenza ancora maggiore di importanti sostanze vitali. Come risultato di questa dieta malsana e povera di sostanze vitali si sviluppa un metabolismo cronicamente lento, che rende sempre più difficile perdere peso.

La strada giusta per il peso ideale

Al contrario, il segreto di tutte le persone magre è un metabolismo funzionante e sano che converte efficientemente le calorie in energia e non le immagazzina quasi mai come grasso corporeo.

Pertanto, l'accelerazione di un metabolismo già lento è l'unico modo per perdere peso con successo nel lungo termine. La nuova dieta termogenetica, che presentiamo qui, è stata sviluppata proprio per questo scopo.

1. Prima le cose importanti

"Nessun pasto senza proteine" è il motto alla base della dieta termogenetica. Ciò non significa che la tua dieta debba essere composta solo da proteine, ma che ogni pasto, sia esso un pasto principale o uno spuntino, deve contenere tra i 15 e i 30 g di proteine di alta qualità, il più possibile a basso contenuto di grassi.

Questo è importante perché le proteine hanno un effetto termogenetico molto più forte nel corpo rispetto ai grassi o ai carboidrati. Infatti, oltre il 25% delle calorie consumate viene bruciato subito dopo un pasto ricco di proteine e quindi non è più disponibile per la conservazione come grasso.

Un altro motivo è che le proteine forniscono quegli aminoacidi che bloccano naturalmente la sensazione di fame e con cui il tuo corpo produce quegli ormoni ed enzimi cruciali per la perdita di grasso. Una maggiore percentuale di proteine nei pasti significa anche che, dopo alcune settimane, il desiderio di pasti abbondanti si riduce automaticamente.

Tutti questi fattori rendono quindi le proteine lo strumento più importante per raggiungere il peso ideale.

Come si ottengono più proteine?

D'ora in poi, ogni pasto dovrebbe contenere uno dei seguenti alimenti ad alto contenuto proteico: latticini a basso contenuto di grassi, uova, pollo e tacchino, pesce e altri frutti di mare, prosciutto magro, carne rossa magra, ricotta, tofu, lenticchie, fagioli e altri legumi.

Poiché la maggior parte delle fonti proteiche sopra menzionate fornisce una quantità significativa di grassi, a seconda della preparazione, gli esperti raccomandano di includere nella dieta una bevanda proteica di alta qualità da 1 a 2 volte al giorno.

Queste bevande si preparano rapidamente, hanno un sapore delizioso, non contengono quasi nessun grasso, sono prive di zucchero e possono essere assunte come sostituto di un pasto o come spuntino tra un pasto e l'altro. Le bevande proteiche sono particolarmente consigliate se hai poco tempo per cucinare ma vuoi comunque attenerti alla dieta termogenica.

2. Lo zucchero - il nemico n. 1 della dieta

Ogni volta che mangi zucchero o cibi zuccherati, stai trasformando il tuo corpo in una macchina che produce grasso. Questo perché lo zucchero stimola il rilascio di quegli ormoni responsabili della produzione di grasso corporeo nel metabolismo.

Inoltre, lo zucchero sottrae al corpo importanti sostanze vitali. Consuma vitamine e minerali, ma fornisce solo calorie vuote. A lungo andare, un consumo eccessivo di zucchero rende letargici, svogliati, deboli e depressi. Infatti, lo zucchero e le limonate zuccherate sono uno dei motivi principali per cui ci sono sempre più persone in sovrappeso.

Dì addio allo zucchero e evitalo ogni volta che puoi. Purtroppo lo zucchero è presente in varie forme in quasi tutti gli alimenti confezionati, quindi è sempre meglio leggere l'elenco degli ingredienti e evitare tutti quei prodotti che contengono zucchero.

Preferisci i carboidrati naturali

Frutta, verdura e prodotti integrali sono fonti di energia molto più preziose dello zucchero. Hanno un basso indice glicemico, mantengono stabile il livello di zuccheri nel sangue e forniscono energia di lunga durata, oltre a preziose vitamine e minerali.

Pertanto, mangia frutta e verdura il più spesso possibile. Oltre alle proteine di alta qualità, costituiscono la base per un corpo sano e snello (vedi anche l'articolo sotto la voce Alimentazione / Carboidrati / Indice glicemico).

3. I grassi non sono tutti uguali

L'opinione generale è che i grassi facciano ingrassare e non siano sani. Ma che tu ci creda o no, i grassi giusti aiutano anche a perdere peso.

I paesi mediterranei come l'Italia e la Grecia lo sanno bene. Lì l'olio d'oliva viene usato dappertutto. L’olio d’oliva fornisce moltissima vitamina E e acidi grassi monoinsaturi che proteggono il cuore e le vene, allungando la vita.

Tuttavia, si dovrebbero evitare i grassi animali che si trovano principalmente in salsicce, formaggi grassi, arrosti, salse, sughi, strutto, burro, panna montata e anche nei dolci. Ricorda questa regola: il grasso animale fa ingrassare. L'unica eccezione sono i salutari acidi grassi omega-3 che si trovano principalmente in pesci come il salmone.

Ma attenzione: anche gli oli vegetali si trasformano in grasso in un lampo non appena sono stati riscaldati a morte nella friggitrice. Quindi, se ci tieni davvero al tuo peso, stai alla larga da tutti i cibi fritti.

4. Le sostanze vitali fanno funzionare il metabolismo a pieno ritmo

Senza sostanze vitali come vitamine e minerali, il nostro corpo non può bruciare calorie in modo efficace, in quanto queste sono coinvolte in ogni fase del metabolismo energetico e della combustione dei grassi. Dopotutto, la mancanza di sostanze vitali è uno dei motivi per cui il metabolismo è diventato lento e ha immagazzinato sempre più grasso.

Per far ripartire un metabolismo già cronicamente lento, il contenuto di vitamine e minerali degli alimenti deve essere più che sufficiente. Se vuoi dimagrire e rimanere in forma, integra la vostra dieta con un buon preparato multivitaminico.

5. Il movimento ti dà una marcia in più

Lo sappiamo tutti! L'esercizio fisico regolare è importante se si vuole perdere peso, sia che si faccia trekking, si corra, si nuoti, si vada in bicicletta o in palestra. Più si fa esercizio fisico, più calorie vengono consumate che quindi non possono più essere immagazzinate come grassi.

Anche l'allenamento fisico svolge un ruolo importante nell'aumento della termogenesi. Questo fatto è fondamentale perché quando si combina l'esercizio fisico con una formula termogenica come il Thermatrim, questi due fattori si rafforzano a vicenda e accelerano il metabolismo facendolo funzionare a pieno regime.

Trova uno sport che ti piaccia davvero. Perché solo l'esercizio fisico regolare favorisce il tuo benessere e fa dimagrire.

Di quanto esercizio fisico hai bisogno?

Gli esperti consigliano da 20 a 30 minuti di allenamento aerobico tre o più volte alla settimana (come la corsa, il ciclismo, il nuoto, ecc.). Inoltre, l'allenamento con i pesi due volte alla settimana può essere utilizzato per rafforzare i muscoli e rassodare i tessuti.

È fondamentale che il movimento diventi una parte fissa della tua vita, proprio come lavarsi i denti. Prendi del tempo per te stesso e non farti fermare!

6. Bevi a sufficienza

Dovresti bere almeno 2 o 3 litri di acqua naturale o minerale al giorno, in quanto elimina dal corpo i prodotti di decomposizione dei grassi bruciati, stimola la digestione e riduce la fame.

Tieni sempre una bottiglia d'acqua a portata di mano e non aspettare lo stimolo della sete. Ricorda: l'acqua è il cibo più importante, ma non ha calorie.

7. Rendi il tuo corpo una macchina bruciagrassi

La scoperta dell'effetto termogenetico di varie sostanze come il Citrus Aurantium (estratto di arancia amara), l'estratto di tè verde, l'estratto di zenzero e l'estratto di guaranà stimolano la combustione dei grassi e rendono la perdita di peso più facile e veloce.

Questi bruciatori di grassi naturali stimolano il metabolismo, aumentano l'energia e le prestazioni e, in combinazione con un programma di fitness, portano al successo ancora più velocemente.

In combinazione con la dieta termogenetica qui presentata, questi bruciagrassi possono trasformare il tuo corpo in una vera e propria macchina bruciagrassi. Anche coloro che hanno avuto difficoltà a perdere peso fino ad ora potranno con questo programma raggiungere più velocemente il loro peso ideale e mantenerlo.

8. Osserva le tue abitudini alimentari

Se mangi troppe calorie la sera, costringi il tuo corpo a immagazzinarle come grasso perché non avrà tempo di consumarle. Quindi la regola è: fai una colazione da re e una cena da mendicante.

9. Ricompensati una volta alla settimana con il tuo piatto preferito

Cerca di seguire il più possibile le raccomandazioni della dieta termogenetica per 6 giorni. Tuttavia, una volta alla settimana concediti il tuo piatto preferito. Questa regola è estremamente importante perché troppe restrizioni rendono anche una dieta di successo impossibile da sostenere a lungo termine.

Quanto peso si può perdere con la dieta termogenetica?

Ogni persona ha un metabolismo diverso e reagisce alla propria velocità. Pertanto, nessuno può dirti quanti chili perderai in quale tempo con una certa dieta. Fai attenzione se qualcuno ti promette una determinata perdita di peso in un certo tempo.

Tuttavia, una cosa te la possiamo garantire: più precisamente si seguono i 9 fattori della dieta termogenetica qui descritta, più velocemente si perde peso. Quindi dipende solo da te!

Decidi ora di cambiare la tua vita e di rimettere in moto il tuo metabolismo. Questo è l'unico modo per rimanere in forma, snelli e sani per tutta la vita.

Nota: se hai problemi di salute di qualsiasi tipo, consulta il tuo medico prima di iniziare una dieta o un programma di fitness.

Perché dovresti lottare per il tuo peso ideale?

La maggior parte delle persone vuole perdere peso per avere un aspetto migliore. Ma essere magri ha anche altri vantaggi. Questi includono:

  • maggiore salute e vitalità
  • sentirsi più belli
  • avere più fiducia in se stesso
  • i vestiti stanno meglio
  • avere più energia e resistenza
  • maggiore mobilità
Please visit the online shop in your region. Simply click on the according flag symbol!