Sistema immunitario

Sistema immunitario - che cosa devi sapere!

Se si dispone di un sistema immunitario forte, non solo si possono combattere più efficacemente i raffreddori, ma si è anche più resistenti ad altri fattori esterni che potrebbero danneggiare l'organismo. Un sufficiente apporto di vitamine e di sostanze vegetali attive come la curcumina, proantocianidine, il resveratrolo, l'astaxantina e la melagrana rafforzano anche le difese immunitarie dell'organismo.

Per sistema immunitario si intende la difesa dell'organismo stesso che tiene sotto controllo gli agenti patogeni e le sostanze estranee e nocive. Se il sistema immunitario è indebolito, il corpo viene attaccato più facilmente. Ecco una breve panoramica del complesso funzionamento del nostro sistema immunitario.

Dai fagociti ai linfociti T: Come funziona il sistema immunitario

I fagociti, noti come cellule spazzine, "mangiano" i corpi estranei che entrano nel corpo. Sono un tipo di globuli bianchi. Una tipologia speciale di cellule scavenger sono i cosiddetti macrofagi. Quando necessario, ricevono aiuto dal sistema immunitario.

I granulociti, noti anche come cellule Natural Killer, decompongono i corpi estranei. Lo fanno rannicchiandosi contro le pareti delle celle degli intrusi. In questo modo, i globuli bianchi perforano le pareti dei corpi estranei e li eliminano.

Se un corpo estraneo riesce a infettare le cellule del corpo, queste ultime formano degli interferoni. Gli interferoni sono usati per avvertire le cellule del corpo in modo che possano proteggersi.

Possono anche indurre le cellule assassine e i macrofagi ad attivare il meccanismo di difesa del sistema immunitario dell'organismo.

Un corpo sano è persino in grado di produrre antibiotici da solo. Sono i macrofagi che producono l'agente antibatterico lisozima. In questo modo, i batteri nocivi vengono privati del loro terreno di coltura dall'esterno.

Identificare gli aggressori e neutralizzarli con il sistema immunitario

In caso di identificazione, un linfocita T avverte i linfociti B, che a loro volta forniscono anticorpi. Gli anticorpi si diffondono rapidamente. Il liquido linfatico e il sangue danna una mano nella distribuzione.

Così tutto il corpo viene informato sugli aggressori. Gli anticorpi sono supportati da mastociti, ai quali gli anticorpi si attaccano a loro volta, per cui solamente l'unico aggressore identificato viene attaccato.

Il sistema immunitario è così sensibilizzato e per gli intrusi risulta più difficile penetrare nel corpo. Il sistema immunitario impara e diventa sempre più efficace nel combattere i corpi estranei.

Quindi, se un virus ha già attaccato una volta, il corpo se ne ricorda e il sistema immunitario lo respinge di conseguenza.

Diagnosi della malattia autoimmune

Se la funzione protettiva del sistema immunitario è diretta contro le cellule del corpo, stiamo parlando delle cosiddette malattie autoimmuni. Le cellule cominciano a distruggere ciò che non dovrebbero distruggere.

L'equilibrio delle cellule è scosso. Questi fenomeni si verificano nel diabete e nei reumatismi, così come nella sclerosi multipla. Anche le allergie trovano qui la loro causa.

Prevenzione: Consigli per un sistema immunitario sano

Il buon umore e il benessere migliorano il sistema immunitario. La cosa migliore da fare è eliminare i cattivi pensieri. La felicità è la migliore medicina.

Una sana alimentazione con vitamine e minerali aiuta anche il sistema immunitario. La regola di base è: evitare lo stress e praticare sport regolarmente. Anche una seduta in sauna può fare miracoli, proprio come un percorso Kneipp con favolose docce fredde.

Una passeggiata alla luce del sole non solo fa bene, ma rafforza anche il sistema immunitario. Grazie alla formazione della vitamina D si produce la catelicidina, che ha un effetto antibatterico.

Evitare ciò che può indebolire il sistema immunitario

Non solo le tossine presenti nell'ambiente, come i fumi di scarico e il fumo, ma anche la nicotina indeboliscono il sistema immunitario. Non appena le mucose vengono attaccate, il lavoro dei batteri viene facilitato.

Anche una semplice passeggiata lungo una strada inquinata dai fumi di scarico aumenta il rischio di immunodeficienza. Anche il fumo danneggia gravemente il sistema immunitario.

Se non puoi farne a meno, dovresti almeno fumare all'aria fresca e non inquinare l'aria della tua stanza.

Un'umidità equilibrata e l'aria fresca rendono più facile per il sistema immunitario rimanere forte. Chi inoltre beve anche molto alcool compromette eccessivamente il proprio corpo e quindi danneggia in modo significativo anche il sistema immunitario.

Fare attenzione all'umidità dell'aria per un sistema immunitario sano

Come barriera contro gli intrusi, le membrane mucose sono la cosa più importante. Per questo motivo, è necessario prendersi sempre cura di loro a beneficio del sistema immunitario. Le vie aeree hanno bisogno di molta umidità per funzionare in modo ottimale.

L'aria secca di riscaldamento intralcia il sistema immunitario. In molti casi, anche gli impianti di climatizzazione asciugano l'aria nelle stanze. Le mucose si irritano e i raffreddori minacciano perché il sistema immunitario si indebolisce.

Un altro aspetto positivo dell'alta umidità: più alta è, meno irritante è la polvere nell'aria.

L'aria di riscaldamento a secco non è necessaria. Il dosaggio dell'aria aiuta. Anche le piante da interno migliorano il clima della stanza. Le foglie a volte evaporano diversi litri d'acqua al giorno. Chi spruzza ancora di più le foglie gode di un clima ancora più piacevole.

Terapia: Immunizzazione attraverso la vaccinazione

Con una vaccinazione, gli agenti patogeni morti possono essere portati nel corpo allo stesso modo degli agenti patogeni attenuati. Alcune proteine sono utilizzate anche per l'immunizzazione.

Il corpo comincia a difendersi dagli intrusi e forma anticorpi. Grazie alla memoria immunologica, il corpo ricorda a lungo gli agenti patogeni e può successivamente trattarli e respingerli di conseguenza.

Vitamina D

Vitamina D

La vitamina D è la chiave della nostra salute. Fino ad ora, la vitamina D era considerata principalmente un aiuto per rafforzare le ossa. Tuttavia, studi recenti dimostrano che ci sono recettori della vitamina D in quasi tutti gli organi e tessuti, il che significa che la vitamina D ha effetti di vasta portata sulla maggior parte dei processi metabolici del corpo.

Maggiori informazioni su Vitamina D ›

Multivitaminici

Multivitaminici

Non lasciare la tua vitalità e la tua salute al caso. Gli studi dimostrano che le conseguenze di una carenza di vitamine hanno effetti maggiori sulla salute di quanto si pensasse in passato. Un buon multivitaminico garantisce l’apporto dui tutte le sostanze vitali importanti. Milioni di persone assumono per questo ogni giorno un multivitaminico come assicurazione sanitaria.

Maggiori informazioni su Multivitaminici ›

Vitamina C

Vitamina C

La vitamina C è una delle vitamine più importanti per la salute. Non solo rafforza il sistema immunitario e protegge dal raffreddore, ma rende anche più resistenti allo stress. Neanche la pelle, i capelli, il tessuto connettivo e le ossa possono essere costruiti senza vitamina C, in quanto tale vitamina è coinvolta nella formazione del collagene come coenzima. Inoltre, rafforza i vasi sanguigni e impedisce che il colesterolo si depositi sulle pareti dei vasi, il che potrebbe portareallo sviluppo dell'arteriosclerosi.

Maggiori informazioni su Vitamina C ›

Curcumina

Curcumina

La curcumina potrebbe essere la chiave per prevenire le malattie più temute del nostro tempo. Ecco perché i ricercatori di tutto il mondo stanno studiando l'uso della curcumina per la cura dell'artrite, del cancro, del diabete, delle malattie cardiovascolari, dell'osteoporosi, del morbo di Alzheimer e in molti altri casi. La curcumina protegge, rafforza e attiva le cellule del corpo grazie alle sue proprietà antibatteriche, antimicotiche, antivirali, antinfiammatorie e antiossidanti.

Maggiori informazioni su Curcumina ›

Olio di krill

Olio di krill

Gli acidi grassi omega 3 contenuti nell'olio di krill sono legati ai fosfolipidi, perciò vengono assorbiti particolarmente bene dall'organismo. Gli studi dimostrano che l'olio di krill può promuovere la salute del cuore, dei vasi sanguigni, del cervello e delle articolazioni grazie ai suoi potenti effetti antinfiammatori.

Maggiori informazioni su Olio di krill ›

Omega 3

Omega 3

Gli acidi grassi omega 3 sono tra le sostanze vitali più importanti del nostro tempo, poiché hanno un effetto estremamente positivo sulla salute. La ricerca mostra che gli omega 3 possono aiutare a prevenire le malattie cardiache, a normalizzare la pressione sanguigna, ad abbassare i livelli di colesterolo e ad alleviare i dolori articolari, le emicranie e la depressione.

Maggiori informazioni su Omega 3 ›

Rhodiola

Rhodiola

La Rhodiola Rosea (radice di rosa) è impiegata da oltre 3000 anni come tonico naturale per aumentare l'energia e rafforzare la vitalità. In Siberia si dice che chi utilizza la Rhodiola Rosea viva almeno cento anni. Con la Rhodiola Rosea, puoi sentire la scossa di energia della tigre siberiana.

Maggiori informazioni su Rhodiola ›

Vitamina B

Vitamina B

La ricerca dimostra che soprattutto le vitamine del gruppo B sono particolarmente importanti per la nostra salute, in quanto aumentano l'energia, sostengono la funzionalità muscolare, promuovono un sistema immunitario e cardiovascolare sano e sono essenziali per una pelle bella e capelli forti. Chiunque sia costantemente sotto stress ha bisogno di una quantità particolarmente elevata di vitamine del gruppo B. Calmano i nervi, aumentano l'energia mentale ed aiutano quindi ad affrontare più facilmente lo stress quotidiano.

Maggiori informazioni su Vitamina B ›

Please visit the online shop in your region. Simply click on the according flag symbol!