Zinco

ZMA

90 capsule

24,90 €*

Consegna GRATUITA

Clean & Green Bio Pelle - Capelli - Unghie

60 compresse

14,95 €*

Consegna GRATUITA

Zinco Clean & Green Plus Bio

60 compresse

16,95 €*

Consegna GRATUITA

Acquistare zinco: cosa occorre sapere!

Lo zinco è fondamentale per le difese immunitarie e una mente attiva, provvedendo al mantenimento di una pelle sana e proteggendo dai radicali liberi.

Se desideri acquistare zinco, sei nel posto giusto. Da noi troverai prodotti a base di zinco di altissima qualità, con la garanzia di essere privi di additivi e allergeni indesiderati. Prima di ordinare lo zinco nelle forme in capsule o compresse, puoi consultare le informazioni qui di seguito riportate per saperne di più.

Lo zinco rafforza il sistema immunitario, migliora le capacità cognitive, favorisce una digestione sana, mantiene le funzioni protettive della pelle e funge da antiossidante, proteggendo il corpo dai radicali liberi.

Lo zinco è un oligoelemento essenziale presente in quasi tutte le cellule del corpo e regola una varietà di funzioni microscopiche dell'organismo.

Le funzioni dello zinco dipendono da un equilibrio instabile. Un eccesso ma anche un apporto minimo di zinco può alterare l'equilibrio delle funzioni fisiologiche regolate dallo zinco.[1]

Il fabbisogno di zinco dell'organismo viene soddisfatto in maniera più efficiente attraverso una dieta equilibrata che prevede 5 porzioni di frutta e verdura al giorno. Se il corpo è esposto ad eccessivo stress, ad esempio durante la gravidanza o in caso di infezioni, infiammazioni, traumi o stress, le riserve di zinco del corpo possono esaurirsi. Si manifesta, così, una carenza di zinco, alla quale è possibile far fronte mediante un'immediata assunzione di zinco in quantità maggiori.[2]

Quali sono le funzioni dello zinco?

  • Rafforza le difese immunitarie: lo zinco attiva importanti cellule immunitarie. Ciò fa sì che un maggiore apporto di zinco riduca la durata dei raffreddori di almeno un terzo.[3]
  • Favorisce il benessere mentale: lo zinco è essenziale per il normale sviluppo delle capacità cognitive e sembra che riesca, nel tempo e con l'età, a mantenere il cervello attivo.[4] [5]
  • Aiuta a mantenere sana la digestione: la carenza di zinco può comportare forte diarrea. L'assunzione di zinco a sostegno della flora intestinale rigenera l'equilibrio fisiologico del tratto gastrointestinale.[6]
  • Promuove la funzione protettiva della pelle: la cute necessita dello zinco per la rigenerazione e la guarigione delle ferite, perché tende a preservare l'umidità della pelle.[7]
  • Ha un'azione antiossidante: ciò fa sì che lo zinco aiuti a proteggere il corpo dai radicali liberi così come dallo sviluppo del cancro.[8]

Per chi è indicato lo zinco?

Lo zinco costituisce un micronutriente essenziale per la normale funzione di quasi tutte le cellule dell'organismo. È dunque importante inserire quotidianamente nella propria dieta quantità sufficienti di zinco, per evitare di alterare l'equilibrio cellulare.[1]

Una corretta assunzione di zinco è importante soprattutto per uno sviluppo sano dei neonati e per la crescita dei bambini, così come durante la gravidanza e l'allattamento. Gli anziani, purtroppo, manifestano solitamente carenze di zinco, e questo può comprometterne la funzione immunitaria e le capacità cognitive.[6]

Se si sospetta una carenza di zinco, si raccomanda pertanto di ricorrere ad un apporto supplementare, ad esempio sotto forma di integratori alimentari. In caso di carenza acuta e marcata, è anche possibile somministrare infusioni di zinco.

Va notato, però, che un'eccessiva assunzione di zinco può comportare anche effetti negativi sull'equilibrio fisiologico del corpo.

Lo zinco rafforza il sistema immunitario

Il sistema immunitario reagisce costantemente ai germi invasori quali virus e batteri, ed è responsabile dello smaltimento delle cellule danneggiate. Nel momento in cui il sistema immunitario viene indebolito, la comunicazione tra le varie cellule spesso non funziona più correttamente e la risposta immunitaria diventa inefficiente. Lo zinco favorisce l'attività dei linfociti T helper, i quali reclutano le cellule B produttrici di anticorpi. In caso di carenza di zinco, questa catena di comando subisce un ritardo.

Ciò può avvenire anche in un sistema immunitario che invecchia. Ecco perché l'integrazione di zinco favorisce la funzione ottimale del sistema immunitario degli anziani.[4]

L'azione diretta dello zinco ha peraltro ridotto la durata del comunissimo raffreddore di una media del 33%.[3]

Lo zinco favorisce il benessere mentale

Gran parte dello zinco ricavato dal cibo entra nel cervello, dove è necessario per la struttura della rete neurale. La mancanza di zinco, soprattutto durante la fase di sviluppo del cervello, può quindi comportare alterazioni nello sviluppo psichico. I bambini le cui madri hanno sofferto di carenze di zinco durante la gravidanza, manifestano una minore attenzione e attività cerebrale, apprendendo più lentamente e mostrando una scarsa attitudine alle attività motorie.[9]

Gli studi, tuttavia, evidenziano che lo zinco aiuta anche a mantenere la mente in salute. Assumendo zinco, si riscontrano benefici ad esempio sulle capacità cognitive ed emotive delle donne anziane. Numerosi studi dimostrano inoltre che lo zinco riduce i sintomi della depressione, soprattutto nei pazienti considerati resistenti al trattamento.[5]

Lo zinco aiuta a mantenere sana la digestione

Il cibo viene assorbito attraverso il tratto gastrointestinale, dove i nutrienti, per raggiungere le cellule, passano attraverso lo strato epiteliale dell'intestino. Lo sviluppo di quello strato epiteliale consiste in una complessa sequenza di divisione, specificazione e rimozione delle cellule in eccesso. Lo zinco svolge un ruolo centrale in questi processi.

Una carenza di zinco durante la fase di sviluppo del tratto gastrointestinale può dunque avere conseguenze gravi per la digestione, causando forti diarree.[6]

Una visione olistica delle funzioni corporee porta i ricercatori a suggerire che i disturbi digestivi dovuti alla mancanza di zinco possono incidere sia sul sistema immunitario che sulle capacità cognitive.[10]

Lo zinco promuove la funzione protettiva della pelle

Lo zinco è un importante catalizzatore del rinnovamento cellulare, ed è per questo che una carenza incide in particolare sulla pelle. Un apporto insufficiente di zinco comporta in breve tempo acne, ulcere e lesioni. Si perde dunque la funzione protettiva della pelle, con la conseguente comparsa di infezioni e infiammazioni fungine. Un corretto apporto di zinco è essenziale anche per la guarigione delle ferite cutanee. La carenza prolungata può infatti causare gravi dermatiti.[7]

Lo zinco ha un'azione antiossidante

Gli antiossidanti riducono il numero di radicali liberi che si formano nell'organismo a causa dei fattori ambientali. Lo zinco appartiene al gruppo dei micronutrienti che hanno anche proprietà antiossidanti. Intercettando i radicali liberi, si riduce lo stress ossidativo, potenziale causa di danni cellulari.[2]

Studi e referenze

  1. King JC.Zinc: an essential but elusive nutrient.A J Clin Nutr. 2011;94(2):679S-684S.
  2. Shenkin A.Micronutrients in health and disease.Postgrad Med J. 2006;82(971):559-567.
  3. Hemilä H.Zinc lozenges and the common cold: a meta-analysis comparing zinc acetate and zinc gluconate, and the role of zinc dosage. JRSM Open. 2017;8(5):2054270417694291.
  4. Haase H, Mocchegiani E, Rink L.Correlation between zinc status and immune function in the elderly.Biogerontology. 2006 Oct-Dec;7(5-6):421-8.
  5. Lomagno KA, Hu F, Riddell LJ.Increasing iron and zinc in pre-menopausal women and its effects on mood and cognition: a systematic review.Nutrients. 2014 Nov 14;6(11):5117-41
  6. Prasad AS.Impact of the discovery of human zinc deficiency on health.J Am Coll Nutr. 2009 Jun;28(3):257-65.
  7. Schwartz JR, Marsh RG, Draelos ZD.Zinc and skin health: overview of physiology and pharmacology.Dermatol. Surg. 2005;31:837-47.
  8. Kocdor H, Ates H, Aydin S.Zinc supplementation induces apoptosis and enhances antitumor efficacy in non-small-cell lung cancer.Drug Des Devel Ther. 2015 Jul 27;9:3899-909.
  9. Bhatnagar S, Taneja S.Zinc and cognitive development.Br J Nutr. 2001 May;85 Suppl 2:S139-45.
  10. Vela G, Stark P, Socha M, Sauer AK.Zinc in Gut-Brain Interaction in Autism and Neurological Disorders. Neural Plast. 2015;2015:972791.
Zinco - un oligoelemento vitale
Lo zinco svolge un ruolo essenziale per un sistema immunitario forte e per la produzione di energia. È inoltre coinvolto nella produzione di ormoni tiroidei e sessuali, promuove la costruzione dei muscoli, f...

Cosa dicono di noi i nostri clienti

I vostri vantaggi

  • CONSEGNA GRATUITA

  • GARANZIA DI RIMBORSO VALIDA 100 GIORNI

  • RISPARMIA FINO AL 20%

    con i nostri sconti sulle quantità e il 5% di extra bonus

  • COMODO PAGAMENTO

    PayPal, Carta di credito, Addebito diretto