Erba d'orzo

Mix di Polvere Verde Bio

200g polvere

15,25 €*

Consegna GRATUITA

Smoothie Verde Bio

150g polvere

9,95 €*

Consegna GRATUITA

Acquistare l'erba d'orzo - tutto quello che devi sapere!

L'erba d'orzo in polvere è naturalmente pura, ricca di sostanze vitali, amminoacidi, bioflavonoidi, antiossidanti e clorofilla.

Se vuoi comprare l'erba d'orzo, sei capitato proprio nel posto giusto. Da noi troverai l'erba d'orzo in polvere di qualità biologica certificata, naturalmente pura e accuratamente essiccata. Prima di procedere all’acquisto, però, scopri qui a cosa fare attenzione.

L'erba d'orzo è ricca di proteine vegetali, fibre, clorofilla, vitamine del gruppo B, carotenoidi, vitamina C e minerali. Essa neutralizza le tossine nell'organismo e aiuta a purificare il fegato, protegge dalle infezioni, stabilizza il livello di zucchero nel sangue ed è raccomandato per problemi gastrointestinali, colesterolo alto, asma e molti altri problemi.

L'orzo è un cereale con una lunga tradizione, conosciuto dagli antichi egizi, dai romani e dai vichinghi. Cristoforo Colombo portò l'orzo nel continente americano nel XV secolo.

Attualmente di questo cereale ve ne sono diverse tipologie, sia selvatiche che coltivate, che vengono utilizzate nella produzione di prodotti da forno.

L'erba d'orzo più conosciuta è quella proveniente dai germogli a foglia dell'Hordeum Vulgare, la varietà di orzo più comunemente coltivata in agricoltura.

Studi scientifici dimostrano che questo alimento è uno dei più preziosi presenti sul pianeta per gli effetti curativi derivanti dalla combinazione di sostanze vitali con l'alta densità di nutrienti.

Si ritiene che l'erba d'orzo abbia un effetto calmante sulle malattie intestinali e che abbassi i livelli di colesterolo. Sono state addirittura scoperte nel gambo verde, tipico della famiglia delle erbe dolci, sostanze che inibiscono i tumori. Questo costituisce uno dei principali motivi per cui l'assunzione di erba d'orzo è fortemente raccomandata.

Il consumo, sempre più diffuso, dei frullati verdi a base di verdure, frutta ed erbe offre un'ulteriore area di applicazione per questo versatile vegetale.

Cosa rende l'erba d'orzo così importante?

  • L'erba d'orzo è, in effetti, il precursore del grano d'orzo: essa cresce rapidamente sviluppandosi dal chicco posto nel terreno e si presenta come un lungo filo d'erba.

    Ma l'erba d'orzo, visivamente poco appariscente, ha già tutto: è ricca di vitamine, minerali e nutrienti, nonché di composti vegetali secondari e antiossidanti che proteggono le cellule umane dai radicali liberi. Non esistono molti alimenti che possano vantare tante qualità ed una così grande varietà di sostanze essenziali come l'erba d'orzo.

    A questo proposito, uno scienziato giapponese, Yoshide Hagiwara, ha confrontato più di 200 verdure a foglia verde e, dopo averle esaminate, ha rilevato che l'erba d'orzo è la migliore per contenuto di minerali, oligoelementi, vitamine e clorofilla rispetto a tutte le altre.

  • L'erba d'orzo è risultata la migliore nei test per la verificare contenuto in bioflavonoidi (regolatori di crescita e coloranti) ed enzimi (fermenti).
  • Ma non è tutto: il dottor Hagiwara ha confermato che l'erba d'orzo contiene anche molto più calcio del latte vaccino e cinque volte più ferro di spinaci e broccoli.
  • Ha anche scoperto che l'erba d'orzo ha un contenuto significativamente più alto di vitamina B1 rispetto al grano intero e una quantità di vitamina C sette volte maggiore dell'arancia. Inoltre sono presenti altre vitamine fondamentali per la salute come la vitamina B2, la vitamina B6 e la vitamina B12.
  • Grazie al suo contenuto di acido folico e pantotenico, carotenoidi, beta-carotene e sodio biologico, l'erba d'orzo si è guadagnata la nomea di 'superalimento'.

    L'erba d'orzo contiene una quantità di zinco pari alle fonti animali che ne sono più ricche.

    Il ricercatore ha sottolineato che le sostanze presenti nell'erba d'orzo non solo sono di alta qualità, ma hanno anche una concentrazione particolarmente equilibrata di nutrienti.

  • La proteina contenuta nell'erba d'orzo non solo contiene tutti gli otto amminoacidi essenziali che l'organismo non è in grado di produrre, ma addirittura 18 amminoacidi sui 22 totali. Dal momento che la dieta vegana è spesso carente di proteine, gli integratori a base di erba d'orzo sono tra i preferiti dai vegani e i vegetariani.

L'erba d'orzo in polvere è consigliata in caso di:

  • Artrite
  • Asma
  • Aumento del rischio di formazione di coaguli di sangue
  • Elevato livello di colesterolo LDL
  • Problemi di zucchero nel sangue, compresi ipoglicemia e diabete
  • Stati di esaurimento
  • Infiammazioni
  • Emicrania
  • Problemi allo stomaco e all'intestino

L'erba d'orzo rimette in sesto l'equilibrio acido-base

Nelle popolazioni occidentali, l'equilibrio acido-base dell'organismo risulta spesso squilibrato principalmente a causa della dieta moderna, basata in gran parte su cibi acidi come prodotti lattiero-caseari, cereali lavorati industrialmente, insaccati e prodotti a base di carne.

Un consumo di alimenti alcalini come le verdure, specialmente quelle a foglia verde, nella maggior parte dei casi non è sufficiente per riequilibrare l'organismo. L'iperacidificazione dell'organismo può essere all'origine delle tipiche malattie moderne e di uno stato di malessere generale contrastabile, però, dall'erba d'orzo.

L'erba d'orzo, come alimento dal forte contenuto alcalino, fornisce un prezioso contributo per il ripristino dell'equilibrio acido-base. Una o due dosi di erba d'orzo in polvere al giorno, mescolata con acqua o succo d'arancia, armonizza i livelli di pH dell'organismo, reintegra i depositi di minerali e protegge le cellule dai danni provocati degli alimenti. La presenza di calcio, rame e ferro insieme a magnesio, manganese, fosforo e potassio rendono l'erba d'orzo un alimento prezioso.

L'erba d'orzo restituisce elasticità alla pelle

Una pelle avvizzita e dall'aspetto sfibrato non solo nuoce all'aspetto di una persona, ma è anche segno inequivocabile di uno stile di vita irregolare o di una malattia. In questi casi l'erba d'orzo e la proantocianidina in essa contenutapossonooffrire grandi benefici.

Le proantocianidine oligomeriche sono composti vegetali secondari che sostengono la salute a livello cellulare. Queste attaccano direttamente le malattie all'interno delle cellule nel punto preciso in cui insorgono.

Le proantocianidine o ossidanti contenute nell'erba d'orzo proteggono le cellule dalle tossine e dai radicali liberi, rinforzando il sistema immunitario. La loro assunzione riduce le infiammazioni e le infezioni.

L'utilità dell'erba d'orzo nella cura della pelle risiede proprio nella presenza delle proantocianidine, che influiscono positivamente sia sul tessuto connettivo che sulla carnagione. Questi composti, infatti, non solo proteggono le cellule cutanee ma anche le proteine fibrose in cui sono poste, responsabili dell'elasticità e della consistenza della pelle.

Le proantocianidine contenute nell'erba d'orzo assicurano la ricostituzione del collagene, rigenerando la pelle e recuperando l'originaria elasticità. Le bevande a base di erba d'orzo in polvere possono essere utilizzate anche per la profilassi dei disturbi cardiovascolari in quanto anche le pareti dei vasi sanguigni sono parzialmente costituite da collagene.

L'erba d'orzo aiuta a mantenere livelli di colesterolo equilibrati

L'erba d'orzo è indicata nella prevenzione dell'accumulo del colesterolo LDL nel sangue e, conseguentemente, di ictus e infarti.

L'eccesso di colesterolo LDL può intasare le arterie. Uno studio effettuato negli Stati Uniti ha dimostrato che appena 15 g di erba d'orzo in polvere al giorno abbassano significativamente i livelli di colesterolo nell'arco di un mese. Come effetto collaterale positivo si è scoperto, inoltre, che l'assunzione di erba d'orzo riduce anche il numero di radicali liberi nel sangue.

Per abbassare drasticamente i livelli di colesterolo, è consigliabile integrare l'erba d'orzo con una equilibrata quantità di vitamina C ed E. La combinazione di erba d'orzo con frutta e noci contenenti vitamina C ed oli vegetali contenenti vitamina E, ha un effetto positivo sui livelli eccessivi di colesterolo. I frullati verdi alla frutta e polvere di erba d'orzo sono tra le bevande più gustose esalutari e possono essere rapidamente preparate.

L'erba d'orzo riduce il colesterolo e, inoltre, ne impedisce l'ossidazione, evento molto pericoloso per l'organismo, come confermato da alcuni ricercatori di Taiwan. Da essi viene il suggerimento di abbinare il consumo di erba d'orzo a quello dell'olio di oliva, soprattutto come grasso di cottura, per ridurre l'ossidazione di circa un terzo.

Erba d'orzo in polvere - ideale per i diabetici

I diabetici di tipo 2 sono spesso esposti a numerosi fattori di rischio per la salute. Diversi studi sull'erba d'orzo si sono concentrati su pazienti con diabete mellito di tipo 2 con livelli elevati di colesterolo e zucchero nel sangue a cui si accompagnano frequentemente pressione alta e obesità.

Uno studio clinico pubblicato nel 2010 sottolinea l'effetto positivo dell'erba d'orzo sul diabete.

Per due mesi, i partecipanti allo studio hanno assunto 12 grammi di erba d'orzo in polvere al giorno senza ulteriori misure, ottenendo un abbassamento significativo dei livelli di colesterolo nel sangue rispetto al gruppo di controllo che non ne aveva assunta.

Questo rende la bevanda verde a base di erba d'orzo in polvere un integratore alimentare indicato per le persone affette da diabete.

Erba d'orzo per la colite ulcerosa

Questa dolorosa infiammazione intestinale cronica si manifesta con molti sintomi fastidiosi, che variano dai forti dolori addominali e flatulenza al sanguinamento intestinale e incontinenza fecale. Questa patologia comporta come conseguenza una carenza di nutrienti e sostanze essenziali.

Il trattamento medico convenzionale della colite ulcerosa prevede l'impiego di farmaci che frequentemente presentano effetti collaterali. L'erba d'orzo può costituire un valido coadiuvante privo di effetti collaterali nel trattamento degli sgradevoli sintomi della malattia.

In uno studio effettuato a Tokyo, alcuni scienziati hanno confrontato 18 pazienti con colite ulcerosa.

  • La metà dei soggetti del test ha assunto farmaci antinfiammatori per quattro settimane, mentre l'altra metà ha consumato 30 grammi al giorno di un integratore alimentare a base di orzo germinato o erba d'orzo.
  • Il gruppo trattato con erba d'orzo ha riportato miglioramenti significativi alla termine del test. I sintomi erano diminuiti significativamente rispetto al gruppo di controllo al quale non ne era stata somministrata, con una diminuzione degli attacchi di diarrea e minor dolore.

Uno dei ricercatori ritiene che la preparazione di erba d'orzo abbia portato ad una minimizzazione dell'attività della malattia, favorendo, inoltre il ripristino della flora intestinale. Questo rende l'erba d'orzo un'ottima terapia aggiuntiva per la colite ulcerosa.

Meno problemi intestinali grazie all'erba d'orzo?

Ci sono almeno sei modi diversi in cui l'erba d'orzo può agire contro i disturbi intestinali. Essa non solo attiva la flora intestinale, ma la sua pianta, ricca di sostanze vitali, contribuisce ad uno stabile benessere dell'intestino.

  • L'erba d'orzo (o l'orzo germogliato) favoriscei processi digestivi, contribuendo allo sviluppo di un ambiente intestinale favorevole ai batteri benefici per l'organismo, consentendone la moltiplicazione.
  • Nella colite ulcerosa, la flora intestinale squilibrata porta ad un accumulo di tossine. L'erba d'orzo attenua le infiammazioni e gli altri sintomi tipici della malattia.
  • Una sostanza che aumenta i processi infiammatori cronici nell'intestino, peggiorando la colite ulcerosa, è la NF-kappa B epiteliale, presente in quasi tutte le cellule e i tessuti. L'erba d'orzo viene impiegata anche per ridurre l'incidenza di questo fattore.
  • La frequenza della diarrea diminuisce in quanto l'erba d'orzo o l'orzo germogliato sono in grado di regolare il contenuto d'acqua delle feci.
  • Un'altra caratteristica dell'erba d'orzo,scoperta da una ricerca giapponese, è quella di essere una proteina speciale con una fibra emicellulosa, capace di favorire la costituzione di nuove cellule e la riparazione cellulare della mucosa intestinale.
  • La clorofilla presente nell'erba d'orzo sprigiona tuttigli effetti di questo prodotto della fotosintesi. Grazie alla sua struttura simile all'emoglobina, il complesso proteico contenente ferro, la clorofilla può essere usata nella prevenzione e cura dell'anemia. Una ragione in più per consumare l'erba d'orzo in polvere.
  • L'erba d'orzo è indicata nelle micosi come la candida e non esclusivamente per i suoi effetti sulla salute dell'intestino. Ha un basso contenuto di zucchero, inferiore ai succhi ottenuti dall'erba di grano. L'orzo germogliato di cui trattiamo è ottenuto da chicchi d'orzo messi a bagno per due giorni fino alla germinazione, per poi essere asciugati e macinati.

Prima di iniziare una terapia a base di erba d'orzo e orzo attivato, è opportuno consultare preventivamente uno specialista.

Erba d'orzo per il buonumore

I fautori dell'erba d'orzo sostengono che il consumo di questo prodotto naturale in polvere aumenti notevolmente il buonumore. Questo deriva innanzitutto dal benessere generale della persona provocato dall'abbassamento dei livelli di zucchero e colesterolo nel sangue. L'erba d'orzo è usata anche come antidepressivo, privo, però, degli effetti collaterali tipici dei farmaci antidepressivi come l'obesità e le aritmie digestive e cardiache.

Per ottenere il massimo senso di benessere dall'erba d'orzo, si consiglia di accompagnarla ad una dieta ricca di triptofano, responsabile della produzione della serotonina, l'ormone della felicità,.

In base ad una serie di dati, si ritiene che l'erba d'orzo neutralizzi le tossine nell'organismo e purifichi il fegato. Va, tuttavia, segnalato che i risultati riportati dai fruitori di questo prodotto e quelli scientifici differiscono parzialmente, per cui si raccomanda cautela nella valutazione come in tutti i casi in cui si considerano prodotti naturopatici.

Coloro che fanno uso di integratori con erba d'orzo dichiarano di essere riusciti ad alleviare moltissimi disturbi e malattie come asma, emicranie, artrite e stanchezza generale, grazie all'assunzione del prodotto. A maggior ragione, chi patisce per il cattivo umore potrebbe prendere in considerazione i benefici offerti dall'erba d'orzo e farsi prescrivere questo prodotto in polvere.

Acquistare l'erba d'orzo in polvere

Assicurati che l'erba d'orzo in polvere sia biologica e priva di additivi.

Per lasciare intatti i preziosi contenuti dell'erba d'orzo, è necessaria una procedura produttiva particolarmente accurata ed attenta. Un prodotto che sia realmente sano non prevede coloranti, aromi e conservanti.

La formulazione in polvere è perfettamente adatta per coloro che non preferiscono ingoiare pillole.

Volendo provare autonomamente l'erba d'orzo in polvere, è possibile farlo senza preoccuparsi di effetti collaterali e possibili interazioni con farmaci, essendo un alimento naturale privo di effetti collaterali, consumabile anche in dosaggi elevati.

Per i suoi effetti disintossicanti è preferibile iniziare ad assumere mezzo cucchiaino o, al massimo, un cucchiaino al giorno, mescolato con acqua o succo di frutta. Successivamente è possibile aumentare gradualmente l'assunzione fino a due cucchiai al giorno senza alcun effetto collaterale.

Cosa dicono di noi i nostri clienti

I vostri vantaggi

  • CONSEGNA GRATUITA

  • GARANZIA DI RIMBORSO VALIDA 100 GIORNI

  • RISPARMIA FINO AL 20%

    con i nostri sconti sulle quantità e il 5% di extra bonus

  • COMODO PAGAMENTO

    PayPal, Carta di credito, Addebito diretto