Protezione del fegato

Disintossicazione del fegato - importante per l'intero organismo

Il fegato lavora instancabilmente per filtrare le tossine dal sangue. Produce anche enzimi e ormoni ed è l'organo principale per la digestione dei grassi. Se il fegato non è più in grado di espellere le tossine a causa di un'alimentazione scorretta e di uno stile di vita non sano, si verificano spesso sintomi inspiegabili. Le erbe medicinali ayurvediche, tra cui la curcumina, proteggono il fegato.

Alcuni integratori alimentari possono contribuire alla disintossicazione del fegato contribuendo ad eliminare le sostanze inquinanti organiche persistenti dal corpo, che possono avere effetti negativi sulla salute e sul benessere. Molti metodi dietetici popolari includono anche la pulizia del fegato per accelerare la perdita di peso e aumentare la vitalità.

I preparati per la disintossicazione del fegato aiutano a proteggere e disintossicare il fegato, a ridurre i valori epatici elevati e a sostenere la rigenerazione del fegato.

Il fegato - un organo importante

Il fegato è l'organo interno più grande e pesante e ha importanti funzioni omeostatiche nella digestione di carboidrati, proteine e grassi. Le cellule del fegato, chiamate anche epatociti, sono cellule specializzate responsabili della funzione epatica.

Alcune di queste funzioni comprendono la scomposizione dei globuli rossi, la sintesi di proteine e ormoni, la produzione di bile, lo stoccaggio di glicogeno (energia) e la purificazione dei prodotti metabolici.

Il fegato risente di una cattiva alimentazione, tossine ambientali e consumo eccessivo di alcol e farmaci. Nonostante la sua capacità di rigenerarsi, è sensibile ai danni e incline alle malattie.

Steatosi e cirrosi epatica - le più comuni malattie del fegato

La malattia epatica più comune è il fegato grasso, che si caratterizza per l'accumulo di grasso nelle cellule epatiche. Le cause sono da ricercarsi nell'assunzione eccessiva di cibo, nel diabete, nel consumo eccessivo di alcol, nell'assunzione di farmaci, nell'accumulo di tossine, nella carenza di proteine, nei disturbi del metabolismo lipidico geneticamente determinati, nella gravidanza o nelle operazioni come la rimozione parziale del fegato o operazioni in cui vengono eliminate parti dell'intestino tenue. Se si esclude l'abuso di alcol, il fegato grasso è clinicamente definito come steatoepatite non alcolica (NAFLD). Il NAFLD può portare a forme più gravi della malattia come steatoepatite o cirrosi epatica.

NAFLD e diabete si verificano di solito insieme e sono fattori di rischio comuni per le malattie epatiche progressive, le malattie cardiovascolari e l'aumento della mortalità.

La causa più comune della cirrosi epatica è l'abuso di alcol a lungo termine. Nella prima fase dell'abuso di alcol c'è un accumulo di tossine e fegato grasso. Se il consumo di alcol e quindi la condizione di fegato grasso continua, le cellule epatiche circondate da grasso muoiono e il tessuto connettivo cicatrizzato (fibrosi epatica) si sviluppa, il che limita le funzioni epatiche e non può essere invertito. La cicatrizzazione avanzata e l’accumulo del tessuto connettivo porta alla cirrosi epatica (fegato rimpicciolito) e il fegato perde sempre più della sua funzionalità, portando addirittura all'insufficienza epatica. Ma anche un'infiammazione del fegato (epatite virale) o un farmaco può portare al fegato grasso e di conseguenza alla cirrosi epatica.

Lo stress ossidativo e il fegato

I radicali liberi sono atomi di ossigeno e azoto instabili e altamente reattivi. Sono una parte normale della biologia e nascono naturalmente durante le reazioni metaboliche energetiche. Come contromisura, il corpo ha una rete antiossidante che serve a proteggere le cellule del corpo da questi radicali liberi.

Lo stress ossidativo si verifica quando c'è uno squilibrio tra la produzione di questi radicali e la loro eliminazione attraverso la rete antiossidante dell'organismo. Questo è importante perché lo stato di ossidazione del fegato è strettamente correlato alla salute del fegato e all'insorgenza di malattie epatiche.

Lo stress ossidativo è spesso patologicamente associato a numerose malattie croniche del fegato, come le malattie del fegato grasso alcoliche e non alcoliche. Durante lo stress ossidativo, le specie reattive dell'ossigeno (ROS) danneggiano le membrane cellulari e il materiale genetico (DNA), attivano il sistema immunitario congenito e possono causare infiammazioni.

Integratori alimentari per la disintossicazione del fegato e la pulizia del fegato possono aiutare a fornire le sostanze nutritive essenziali per prevenire le malattie del fegato come il fegato grasso o aumentare la funzionalità epatica.

Benefici degli integratori alimentari per la disintossicazione del fegato

La disintossicazione del fegato viene spesso eseguita per contrastare i danni causati da un consumo eccessivo durante il fine settimana o durante le vacanze. L'aumento del consumo di alcol e grassi, così come di cibi ad alto contenuto calorico, può mettere a dura prova il fegato, che quindi non funziona più bene come dovrebbe.

I prodotti per la pulizia del fegato includono spesso antiossidanti che prevengono i danni dei radicali liberi. Inoltre, i prodotti per la protezione del fegato aiutano il fegato ad autopulirsi dalle tossine e dagli inquinanti organici che possono accumularsi e danneggiare le cellule del fegato./p>

Molte piante naturali hanno dimostrato di essere benefiche per la salute del fegato. Queste sostanze bioattive sono note come epatoprotettive e spesso includono antiossidanti solubili in acqua come polifenoli e componenti flavonoidi, o sostanze per la pulizia del fegato come quelle che si trovano nel cardo mariano.

Gli estratti vegetali per la disintossicazione del fegato
  • possono prevenire danni al fegato
  • ottimizzano la funzione del fegato
  • possono contrastare i danni causati dall'alcol

Come disintossicare il fegato e aumentare la funzionalità epatica con gli integratori alimentari


Disintossicante del fegato #1 - Cardo mariano

Il cardo mariano è un'erba fiorita della stessa famiglia delle margherite. È un integratore antico a base di erbe usato fin dai tempi di greci e romani per trattare problemi al fegato come l'ittero, l'epatite e i calcoli della cistifellea.

L'estratto di cardo mariano contiene silimarina, un complesso di composti noto come flavonoligonano. Di questi, la silibina è il componente principale e rappresenta dal 50 al 70% del complesso della silimarina. La silibina è un potente antiossidante che ha dimostrato di prevenire la formazione di siero di ossigeno reattivo e di intrappolare attivamente altre specie reattive.

La silibina ha anche un effetto sull'infiammazione agendo sui fattori genetici coinvolti nell'infiammazione. In particolare, la silibina inibisce i processi infiammatori che svolgono un ruolo importante nella regolazione della risposta immunitaria alle infiammazioni.

Alcuni studi hanno dimostrato che la silibina interferisce con l'azione dell'ormone insulina. La silibina inibisce l'assorbimento dello zucchero nelle cellule grasse del fegato, riducendo così la produzione di specie reattive dell'ossigeno (ROS) e prevenendo il fegato grasso.

Vantaggi delle capsule di cardo mariano come preparato per la disintossicazione del fegato:
  • Integratore alimentare efficace per la pulizia del fegato
  • Riduce l'infiammazione associata al NAFLD
  • Protegge il fegato dai farmaci che danneggiano il fegato
  • Aiuta il fegato a purificare e ripulire il sangue
  • Aumenta la capacità rigenerativa del fegato
  • Migliora la funzione del fegato
  • Può avere un effetto antivirale contro l'epatite C (HCV)
  • È un integratore alimentare sicuro e ben tollerato

Disintossicante del fegato #2 - Schisandra

La schisandra chinensis è una pianta medicinale utilizzata nella medicina cinese come alimento funzionale e ha numerose proprietà che favoriscono la salute. Le bacche della pianta di schisandra sono descritte come rimedio per la dissenteria, l'insonnia, l'amnesia e la dispnea (mancanza di respiro).

La schisandra è ricca di antiossidanti che aiutano con le malattie associate allo stress ossidativo. La ricerca ha dimostrato che la schisandra protegge il fegato e può prevenire danni acuti al fegato provocati da stress ossidativo.

Molti fatti indicano che la schisandra sopprime il rilascio di molecole infiammatorie associate a molte malattie infiammatorie. Ciò include la soppressione dei composti pro-infiammatori rilasciati dal sistema immunitario in risposta a numerosi processi infiammatori associati alla malattia.

Vantaggi della schisandra come preparato per la pulizia del fegato:
  • Forte proprietà antiossidanti
  • Ripristina la funzionalità epatica
  • Migliora il metabolismo dei farmaci
  • Protegge il fegato dai metalli pesanti
  • Migliora la resistenza
  • Promuove la performance mentale

Disintossicante per il fegato #3 - Vitamine del gruppo B

La vitamina B è un gruppo di otto vitamine importanti per la salute e il benessere. Ogni singola vitamina B è coinvolta come cofattore o coenzima in una varietà di processi metabolici.

Ogni vitamina B è unica, ma ha funzioni molto simili nella produzione di energia. Gli integratori del complesso vitaminico B aiutano a ottimizzare queste importanti risposte cellulari e a garantire che organi come il cervello, il cuore e il fegato funzionino correttamente.

Nel fegato, le reazioni metaboliche sono catalizzate da alcuni enzimi e supportate da vitamine del gruppo B, che agiscono come cofattori o coenzimi e contribuiscono a guidare la reazione. Senza queste vitamine sorgono gravi problemi di salute per il fegato.

Gli integratori di vitamina B possono migliorare la funzionalità epatica e proteggere il fegato dai danni causati dal consumo eccessivo di alcol e di cibi ricchi di grassi. In particolare, la vitamina B3 (niacina) previene i danni al fegato associati al NAFLD.

Benefici delle vitamine del gruppo B per la pulizia del fegato:
  • Aiutano a pulire e purificare il fegato
  • Mantengono la funzione ottimale e la salute del fegato

Disintossicante per il fegato #4 - N-acetilcisteina

La n-acetil-cisteina (NAC) è la forma acetilata dell'amminoacido cisteina. L'aminoacido cisteina contiene un gruppo di zolfo. Nel caso della NAC, questo gruppo di zolfo stimola la sintesi del glutatione, un potente antiossidante bioattivo endogeno.

La NAC è stata usata per trattare molte malattie, come problemi respiratori e cardiaci e cancro. Ha anche un effetto clinicamente provato nel trattamento dell'avvelenamento del fegato causato da un'overdose di paracetamolo.

Inoltre, la NAC ha dimostrato di essere un efficace agente chelante (o legante) di ioni di metalli pesanti. Nel caso di avvelenamento da metalli pesanti, la NAC aiuta a proteggere il fegato e i reni dai danni aumentando l'escrezione di questi metalli nelle urine.

Pertanto, la NAC come integratore alimentare ha due effetti principali nella protezione del fegato. In primo luogo, promuove la sintesi del glutatione, il principale antiossidante dell'organismo, e, in secondo luogo, favorisce la disintossicazione.

Vantaggi della NAC:
  • Migliora la funzione del fegato
  • Riduce lo stress ossidativo
  • Promuove la pulizia del fegato
  • Aiuta a riprendersi da un'overdose di paracetamolo
  • Protegge dai danni al fegato

Disintossicante per il fegato #5 - Acido alfa lipoico

L'acido lipoico, o acido alfa-lipoico, è un acido grasso naturale i cui benefici per la salute sono stati riconosciuti nelle malattie croniche dell’età moderna come l'obesità e il diabete di tipo II. L'acido lipoico si trova principalmente nei mitocondri di tutte le cellule ed è un importante cofattore di molti enzimi coinvolti nel metabolismo energetico della cellula.

L'acido lipoico è un integratore alimentare popolare a causa della sua azione contro l'infiammazione e l'ossidazione, entrambi coinvolti in malattie del fegato e diabete.

L'acido lipoico è solubile in acqua e grasso e può facilmente attraversare la membrana cellulare e ripristinare la concentrazione di glutatione nella cellula. Gli acidi liponici svolgono un ruolo cruciale nella stimolazione della sintesi del glutatione, che ha potenti proprietà antiossidanti.

L'acido lipoico ha dimostrato proprietà antiossidanti uniche grazie a molti meccanismi diversi. Questi includono, in primo luogo, la chelazione (legatura) di metalli come lo zinco, il piombo e il rame, che possono accumularsi e causare danni da ossidazione.

In secondo luogo, l'acido lipoico ha un dimostrato basso potenziale di ossidoriduzione e può quindi eliminare i radicali liberi rilasciando elettroni alle specie reattive di ossigeno e azoto in tutto il corpo.

L'acido lipoico ha i seguenti vantaggi per la pulizia del fegato:
  • È un potente antiossidante
  • Migliora il carico ossidativo sul fegato
  • Ha un effetto antinfiammatorio

Disintossicazione del fegato #6 - Carciofo

I carciofi (cynara scolymus) sono un classico rimedio per i problemi digestivi e intestinali. Sono originari dei paesi mediterranei e le loro foglie sono spesso utilizzate per tisane o medicinali a base di erbe.

Recentemente, l'estratto di carciofo ha dimostrato di avere potenti proprietà protettive del fegato grazie alla sua attività antiossidante. Ha anche la capacità di abbassare il colesterolo e migliorare il flusso della bile nel fegato. L'estratto di carciofo ha dimostrato di ridurre i livelli di grasso e colesterolo e di proteggere il fegato dallo stress ossidativo.

In sintesi, l'estratto di carciofo migliora la funzionalità epatica e previene i danni al fegato attraverso i seguenti effetti:
  • Favorisce il flusso biliare e quindi riduce il rischio di danni al fegato
  • È un potente antiossidante
  • Riduce i livelli di grassi e colesterolo nel fegato
  • Previene le malattie croniche del fegato

Chi dovrebbe assumere prodotti per la disintossicazione del fegato?

Gli integratori alimentari per la protezione del fegato sono un'alternativa naturale per proteggere efficacemente il fegato dai danni e migliorare la sua rigenerazione e la sua funzionalità.

Sono vantaggiose per
  • Tutti coloro che soffrono di malattie croniche dell’età moderna
  • I pazienti a cui sono stati prescritti farmaci dannosi per il fegato
  • Persone con livelli di enzimi epatici molto elevati
  • Tutti coloro che possono aver ingerito metalli pesanti come arsenico o piombo
  • Chi mangia troppo
  • Chi vive o lavora in ambienti tossici

Interazioni dei preparati per la protezione del fegato

  • La n-acetilcisteina interagisce con la nitroglicerina e migliora il suo effetto vasodilatatore
  • L'acido lipoico può influenzare i farmaci per le malattie della tiroide
  • La schisandra può aumentare la decomposizione del warfarin nel corpo e quindi ridurre i suoi effetti
  • La schisandra può interagire con il Tacrolimus (Prograf) e aumentare gli effetti collaterali di questo farmaco

Combinazioni dei preparati per la disintossicazione del fegato

Acido lipoico, schisandra, cardo mariano, carciofo e vitamina B vengono spesso combinati per fornire una formula completa di protezione del fegato.

Perché si dovrebbero prendere prodotti per la protezione del fegato?

Gli integratori alimentari per la protezione del fegato sono un'alternativa scientificamente provata, efficace e naturale per promuovere la salute e il benessere del fegato.

Hanno i seguenti vantaggi:
  • Promuovono la salute e il benessere del fegato
  • Proteggono il fegato dalle tossine biologiche e dalle sostanze inquinanti presenti negli alimenti e nell'ambiente
  • Neutralizzano i metalli pesanti e promuovono la loro escrezione
  • Promuovono la capacità antiossidante del fegato
  • Prevengono l'insorgenza di malattie croniche del fegato

Curcumin

Curcumin

La curcumina potrebbe essere la chiave per prevenire le malattie più temute del nostro tempo. Ecco perché i ricercatori di tutto il mondo stanno studiando l'uso della curcumina per la cura dell'artrite, del cancro, del diabete, delle malattie cardiovascolari, dell'osteoporosi, del morbo di Alzheimer e in molti altri casi. La curcumina protegge, rafforza e attiva le cellule del corpo grazie alle sue proprietà antibatteriche, antimicotiche, antivirali, antinfiammatorie e antiossidanti.

Maggiori informazioni su Curcumin ›

Please visit the online shop in your region. Simply click on the according flag symbol!