Proteggi la tua prostata

Nel corso della propria vita, un uomo su due svilupperà problemi di prostata. Il licopene- un micronutriente naturale del pomodoro - ha dimostrato in molti studi che è in grado di proteggere la prostata.

Cos'è la prostata?

La prostata, nota anche come ghiandola prostatica, ha le dimensioni di una castagna, ma svolge importanti funzioni nella riproduzione dell'uomo.

Non solo fornisce la soluzione nutritiva per gli spermatozoi, ma garantisce anche la loro mobilità. La prostata è un piccolo anello che circonda il tubo urinario nel punto in cui lascia la vescica e sbocca nel dotto deferente.

Tuttavia, è proprio questa situazione che spesso causa problemi, poiché con l'aumentare dell'età, in molti uomini si verifica un ingrossamento della prostata, che, se non trattato, può restringere il tubo urinario e portare a difficoltà nella minzione.

Non solo l'ingrossamento benigno, ma anche il cancro o l'infiammazione della prostata possono provocare sintomi.

Cause: perché la prostata si ingrossa nella vecchiaia?

Sebbene le cause esatte non siano ancora sufficientemente note, la crescita eccessiva, ma per lo più benigna, del tessuto prostatico in età avanzata sembra essere dovuta principalmente a cambiamenti ormonali nell'organismo maschile.

Durante l'andropausa,ad esempio,i livelli di testosterone negli uomini diminuiscono e provocano la ristrutturazione dei tessuti. Nella prostata c'è un aumento del tessuto connettivo e di quello ghiandolare che lentamente, ma costantemente la fa diventare più grande e restringe il tubo urinario.

Sintomi: come si manifesta un ingrossamento della prostata?

Di solito ci vogliono molti anni prima che compaiano i primi sintomi. I primi sintomi includono difficoltà a iniziare la minzione e lo stimolo di urinare di notte. Successivamente, la forza del flusso di urina diminuisce e lo svuotamento della vescica è possibile solo con l'aiuto dei muscoli addominali.

Inoltre, man mano che la prostata cresce di dimensioni, c'è dolore, bruciore e dolore durante la minzione. Se la prostata influisce sulla funzione vescicale a tal punto che non è più possibile uno svuotamento completo, possono verificarsi infezioni delle vie urinarie e la formazione di calcoli urinari o renali.

Ulteriori sintomi come sete, nausea, vomito, sonnolenza e perdita di peso possono indicare l'insorgenza di insufficienza renale. Inoltre, in qualsiasi fase può verificarsi un'improvvisa ritenzione urinaria, in cui la vescica non può più essere svuotata.

Diagnosi: come si riconosce un ingrossamento della prostata?

Nella maggior parte dei casi, una descrizione dei problemi di minzione è sufficiente per una diagnosi iniziale. Inoltre, l'urologo può palpare la prostata attraverso il retto e determinare se è ingrandita. È possibile determinarne le dimensioni esatte utilizzando gli ultrasuoni.

Inoltre, la velocità del flusso di urina durante lo svuotamento della vescica e l'urina rimanente forniscono informazioni su possibili ostruzioni. Se è già stato accertato che la prostata è ingrossata, occorre effettuare l'esame del sangue per il marker tumorale PSA, tipico del cancro alla prostata, al fine di escludere il cancro.

Terapia: cosa aiuta nel caso di ingrossamento della prostata?

Se il trattamento farmacologico per la prostata è sufficiente o se è necessaria una procedura chirurgica dipende dalla gravità dei sintomi. In primo luogo, si cerca di rilassare i muscoli della prostata con dei farmaci e quindi di ridurre la resistenza alla fuoriuscita delle urine dalla vescica.

Inoltre, i cosiddetti inibitori della 5-alfa reduttasi possono ritardare la crescita della prostata. Tuttavia, se l'ingrossamento è molto avanzato, solitamente l'unica opzione rimanente è la rimozione chirurgica del tessuto prostatico. Oltre ai metodi classici, vengono utilizzati anche il laser e le microonde.

Aiuto naturale contro i problemi alla prostata

Gli integratori a base di erbe spesso aiutano ad alleviare i sintomi, specialmente nel caso di una prostata solo leggermente ingrossata. Il rimedio più noto è il seme di zucca, che non solo allevia il frequente bisogno di urinare, ma può anche essere utilizzato nel caso di una vescica irritabile o di infiammazione della prostata.

Ma anche l'estratto di Serenoa Repens, di radice di ortica e di polline di segale sono utili per i problemi alla prostata. Inoltre, i fitosteroli, una miscela di principi attivi isolati da varie piante, non solo alleviano i problemi alla prostata, ma portano anche ad una riduzione dell' infiammazione e del gonfiore, inibendone forse anche la crescita sul lungo termine.

Gli studi hanno dimostrato che il licopene può ridurre il rischio di cancro alla prostata. Il licopene è un carotenoide e allo stesso tempo un potente spazzino dei radicali. Si trova principalmente nei pomodori maturi ed in altri prodotti a base di pomodoro.

Poiché il licopene non può essere prodotto dall'organismo, nel caso in cui non si consumino prodotti a base di pomodoro tutti i giorni, è consigliato assumere il licopene come integratore alimentare. Inoltre, come antiossidante, il licopene può proteggere dai radicali liberi e dai raggi UV, ritardando il processo di invecchiamento.

Prevenzione: si può evitare l'ingrossamento della prostata?

Poiché le cause esatte che portano ad un ingrossamento della prostata non sono sufficientemente note, anche la prevenzione è difficile. Tuttavia, uno stile di vita sano con molto esercizio sembra importante in questo contesto.

Gli alimenti ricchi di fitoestrogeni come le lenticchie, i fagioli, la soia, la farina d'avena, la crusca di frumento o il tè nero possono eventualmente contrastare l'ingrossamento della prostata, soprattutto perché nei paesi asiatici dove questa dieta è comune, l'incidenza delle malattie della prostata è significativamente inferiore.

Suggerimenti per la prostata: cos'altro dovresti sapere

  • Prima viene trattata una prostata ingrossata, più a lungo può essere posticipata un'operazione.
  • Controlli regolari aiutano a identificare in tempo sia un ingrossamento benigno che un cancro alla prostata.
  • In caso di fastidi, è necessario garantire movimenti intestinali regolari e bere una quantità sufficiente di acqua durante il giorno. Inoltre, occorrerebbe evitare di stare seduti troppo a lungo e non reprimere il desiderio di urinare.
Prostata
Molti uomini soffrono con l'età di ingrossamento della prostata. Un apporto sufficiente di antiossidanti ha dimostrato di proteggere la prostata dall'infiammazione e prevenire il cancro. Questi includono i p...

Prodotti consigliati

I vostri vantaggi

  • CONSEGNA GRATUITA

  • GARANZIA DI RIMBORSO VALIDA 100 GIORNI

  • RISPARMIA FINO AL 20%

    con i nostri sconti sulle quantità e il 5% di extra bonus

  • COMODO PAGAMENTO

    PayPal, Carta di credito, Addebito diretto

Cosa dicono di noi i nostri clienti

Eccellente
Sig.ra Astesiano: "Buongiorno, uso da qualche mese i Vostri prodotti, la PureWay-C 600 mg ottima cosi come la Astaxanthin Royal e la Curcumin Royal, la vasta gamma che proponete va a coprire le esigenze di molte persone, posso sicuramente suggerire a tutti di provarli per migliorare il proprio benessere. Franca"
13 luglio 2021
Rosa: "Come al solito ottimo servizio e prodotti di qualità."
8 luglio 2021
Leila: "Un prodotto ottimo !!!"
7 luglio 2021
Mostra tutte le recensioni >