Olio d'origano

Cosa dovresti sapere sulle capsule da 150g di olio d'origano 150 mg

L'origano è sicuramente molto conosciuto nel mondo della cucina; tuttavia, pochi sanno che quest'erba, il cui nome scientifico è origanum vulgare, non solo si adatta ad essere usata come spezia, ma offre anche molti benefici per l'organismo. Hildegard von Bingen era già a conoscenza dei molteplici usi dell'origano. Di seguito potrai leggere tutto sull'argomento e comprendere cosa è opportuno considerare quando acquisti prodotti a base di origano per la tua salute.

All'origano sono stati attribuiti molti effetti benefici, riconosciuti dalla ricerca medica attuale, tra cui la capacità di difendersi dagli agenti patogeni [1]. Piante come l'origanum vulgare sono infatti in grado di produrre composti antimicrobici nelle foglie, negli steli e nelle radici [2] che li proteggono da batteri e virus. Gli oli essenziali vegetali sono miscele complesse ottenute da questi componenti.

Le sostanze vegetali secondarie timolo e carvacrolo sono responsabili degli effetti delle nostre capsule a base di olio di origano. Queste sostanze hanno un effetto scientificamente provato contro i lieviti le muffe [3] [4] e sono considerate un disinfettante naturale [1], motivo per cui l'origano è stato utilizzato nei processi infiammatori per migliaia di anni. Le nostre capsule sono state concepite per riportare l’organismo in equilibrio.

Quali sono i benefici che offre il nostro prodotto?

Nella formulazione dei nostri prodotti, teniamo sempre conto dello stato attuale della ricerca. Vogliamo offrirti integratori alimentari ben tollerati ed efficaci. Nelle nostre capsule di olio di origano 150 mg vengono utilizzate solo materie prime di alta qualità - garantite prive di sostanze nocive o pesticidi. A beneficio della tua salute utilizziamo nelle nostre capsule i seguenti ingredienti:

  • Carvacrolo: per la sua vasta gamma di bioattività [5]
  • Timolo: perché aiuta il sistema immunitario [6]
  • Olio d'oliva: per lo sviluppo di effetti sinergici

Il carvacrolo aiuta gli organismi viventi contro i microbi ed è anche un potente antiossidante [5]. Il timolo, così come il carvacrolo, contribuisce alla riduzione dello stress ossidativo [7]. Per quanto riguarda invece l'olio, al suo interno ci sono più di 70 composti con numerosi effetti benefici sulla salute [8], che aiutano in particolare il tratto digestivo e il sistema cardiovascolare. Inoltre, l'olio d'oliva aiuta l’organismo ad assorbire il carvacrolo ed il timolo.

A cosa dovresti prestare attenzione quando acquisti prodotti a base di origano?

L'origano e l'olio d'oliva vengono normalmente assunti in caso di disturbi digestivi o per pulire l'intestino. Il tratto digestivo è un sistema particolarmente sensibile che ospita numerosi microrganismi. La presenza di questi ultimi non è assolutamente un fattore negativo, dal momento che aiutano l’organismo a trarre energia dal cibo che assumiamo. Tuttavia, se questo sistema si destabilizza, l'organismo potrebbe soffrirne, ed è in questi casi che l'integratore alimentare viene in aiuto e ricompone la naturale flora gastrointestinale.

Utilizzo

Quando si assumono farmaci come gli antibiotici, si verificano spesso effetti indesiderati [9]. Questo accade perché la terapia distrugge anche i germi intestinali fisiologici, provocando diarrea e rendendo lo stomaco più sensibile. È in casi come questi che consigliamo il nostro olio d'origano, che grazie ai suoi composti naturali, l'olio e l'origano appunto, aiuta il corpo a proteggersi dalle infezioni causate da batteri e virus [10].

Assunzione

Il gusto dell'origano può essere descritto come speziato-fumoso o pepato-aromatico con una leggera nota amara. Le persone che trovano l'aroma dell'origano troppo intenso, ma allo stesso tempo non vogliono perderne gli effetti benefici, hanno bisogno di un prodotto un po' più delicato. Nel caso delle capsule, i singoli componenti dell'origano vengono sprigionati solo nel tratto digestivo, evitando quindi di essere un ostacolo per le papille gustative più sensibili.

Tollerabilità

Un prodotto che influenza il metabolismo, come l'olio d'origano, può fornire sostegno in molti disturbi. Tuttavia, ti raccomandiamo di non assumerlo in caso di gravidanza o in fase di allattamento, dato che in queste circostanze il metabolismo dovrebbe essere influenzato il meno possibile. Il carvacrolo e il timolo sono generalmente considerati alimenti sicuri per il consumo e per un certo tempo sono stati anche impiegati in ambito odontoiatrico [11].

L'origano ha grandi potenzialità e per questo motivo sta diventando sempre più popolare anche in ambito medico. Le sue particolari proprietà aiutano la fluidificazione del sangue, proteggendo il cuore e i vasi sanguigni. Tuttavia, bisogna prestare attenzione perché non è adatto a tutti e l'assunzione dovrebbe pertanto essere discussa con il proprio medico. Questo discorso vale per chi soffre di disturbi legati al metabolismo del ferro e in generale per i bambini sotto i 12 anni, che dovrebbero assumere l'olio di origano solo in corrispondenza dei pasti quotidiani.

Additivi

L'origano e le olive contengono numerosi composti vegetali secondari, il che rende lo spettro degli effetti molto complesso da capire anche per le gli addetti più esperti. La situazione si fa ancora più complicata quando un produttore decide di aggiungere ulteriori additivi. Quando acquisti quindi, assicurati che tutti gli ingredienti siano elencati sulla confezione, in modo da avere la certezza di acquistare un prodotto sicuro.

Rapporto costi-benefici

Le nostre capsule hanno un dosaggio equilibrato e conforme alle raccomandazioni delle associazioni professionali. Ogni capsula contiene 150 mg di olio d'origano, di cui 120 mg è costituito dal carvacrolo (circa l'80% del contenuto totale), mentre l'olio d'oliva vi viene spremuto a freddo che garantisce una maggiore qualità. Grazie a questa composizione, l’organismo trae il massimo beneficio dalle sostanze. Al contrario di altri produttori, che offrono dosaggi significativamente più bassi e oli di minor pregio, noi puntiamo sulla qualità e lo facciamo al giusto prezzo.

Garanzia soddisfatti o rimborsati

Siamo sicuri di offrirti sempre il miglior prodotto possibile. Tuttavia, se inaspettatamente non dovessi sentirti soddisfatto del prodotto, non preoccuparti. Potrai infatti riavere indietro i soldi spesi - senza bisogno di dare motivazioni. Contatta il nostro supporto se hai qualche domanda e ricorda che puoi restituire o cambiare tutti i prodotti entro 100 giorni senza doverci spiegare il perché.

Cose da sapere sull'origano

L'origano appartiene alla famiglia delle Lamiaceae, dette anche Labiate. Nel linguaggio comune, sia la spezia che l'erba medicinale sono conosciute con il nome di origano o maggiorana selvatica, e ne esistono numerose specie diverse, come l'origano pan-europeo o quello greco-turco. L'olio di questa particolare pianta comunque non dovrebbe mai essere applicato sulle mucose senza essere prima diluito, poiché potrebbe causare irritazioni.

L'origano, come erba, era già nota nell’antichità. Più tardi si diffuse nell’Europa centrale grazie ai monaci e ai mercanti. Un modo alternativo di assumere l'origano, rispetto alle nostre capsule, è sotto forma di infusione: molto utile in caso di raffreddore o altre infezioni del tratto respiratorio, questa può essere sia inalata che utilizzata come bustina. Un altro uso popolare dell'origano, è il suo impiego come additivo da bagno.

Origano - un entusiasmante oggetto di studi?

A causa del suo uso nella medicina popolare, a partire dal 2000 l'origano è stato studiato approfonditamente. Da allora, sono apparsi più di 2500 studi sull’argomento. Gli scienziati e gli esperti si interrogano per capire fino a che punto la medicina tradizionale potrebbe integrare questa erba alle terapie comuni. Oltre ai risultati della ricerca pubblicamente disponibili, testiamo regolarmente tutti i prodotti nei nostri laboratori, di modo che i risultati scientifici vengano integrati all'interno delle nostre preparazioni. Se sei interessato, saremmo lieti di condividere le nostre conoscenze con te: chiamaci o scrivici!

Domande e risposte sull'origano

Facciamo sempre affidamento sulle ultime scoperte scientifiche. Se hai domande a cui non è stata data risposta in questo articolo, contattaci.

A cosa serve l'olio di origano? L'olio di origano è stato usato contro numerosi disturbi per migliaia di anni. È utile contro virus, batteri e funghi.

Qual è il momento migliore per assumere l'olio di origano? I nostri prodotti sono adatti al consumo quotidiano. Se l’organismo si trova in particolari momenti di difficoltà, si raccomanda l'assunzione di dosi elevate concentrate in 10 giorni.

Quanto dura l'olio di origano? L'olio di origano naturale di solito dura circa un anno. Non è necessario il raffreddamento per i nostri prodotti, ma basta un ambiente asciutto e una temperatura costante per mantenerne intatte le proprietà per lunghi periodi. Si prega di legge-re le informazioni sulla confezione.

Da dove viene il nostro olio di origano? Il nostro olio di origano è di produ-zione tedesca. È garantito privo di pesticidi. Ogni passaggio produttivo è tracciabile, a garanzia di un prodotto sempre sicuro.

Studi e referenze

  1. Gilling, D.H. et al. (2014). Antiviral efficacy and mechanisms of action of oregano essential oil and its primary component carvacrol against murine norovirus.Journal of Applied Microbiology,116(5),1149-1163.
  2. Burt, S. (2004).Essential oils: their antibacterial properties and potential applications in foods – A review.Int J Food Microbiol,94,223–253.
  3. Alagawany, M. et al. (2018).The usefulness of oregano and its derivatives in poultry nutrition.World's Poultry Science Journal,74(3),463-474.
  4. Chavan, P.S. & Tupe, S.G. (2014).Antifungal activity and mechanism of action of carvacrol and thymol against vineyard and wine spoilage yeasts.Food Control,46,115-120.
  5. Sharifi‐Rad, M. et al. (2018).Carvacrol and human health: A comprehensive review.Phytotherapy research,32(9),1675-1687.
  6. Wegener, T. (2021).Antivirale Wirkungen eines Thymianextrakts – ein Update.Zeitschrift für Phytotherapie,42(01),51-55.
  7. Celebioglu, A. et al. (2018). Thymol/cyclodextrin inclusion complex nanofibrous webs: Enhanced water solubility, high thermal stability and antioxidant property of thymol.Food Research International,106,280-290.
  8. Officioso, A. et al. (2016).Nutritional aspects of food toxicology: Mercury toxicity and protective effects of olive oil hydroxytyrosol.Journal of nutrition & food sciences,6(4).
  9. Füssle R. et al. (2002)Antibiotika-assoziierte Kolitis. In: 1 x 1 der Infektiologie auf Intensivstationen. Springer, Berlin, Heidelberg.
  10. Schleicher-Brückl, D. (2021).Der Immun-Code: Alles über unsere körpereigene Abwehr und wie wir uns natürlich gegen Viren und Bakterien schützen können. 1. Auflage.Europa Verlag.
  11. Kachur, K. & Suntres, Z. (2019).The antibacterial properties of phenolic isomers, carvacrol and thymol.Critical Reviews in Food Science and Nutrition,60(18),3042-3053.

Cosa dicono di noi i nostri clienti

I vostri vantaggi

  • Spedizione gratuita

    da 50€

  • GARANZIA DI RIMBORSO VALIDA 100 GIORNI

  • RISPARMIA FINO AL 20%

    con i nostri sconti sulle quantità e il 5% di extra bonus

  • COMODO PAGAMENTO

    PayPal, Carta di credito, Addebito diretto